Contattaci

Le Vostre Domande sul del Trapianto di Capelli

del trapianto di capelli

Sono passate tre settimane da quando mi sono sottoposto al trapianto di capelli FUE e ho notato che alcuni dei capelli trapiantati sono già caduti. È anche presente una lieve irritazione sull’area dell’operazione, ma niente cicatrici. È possibile valutare l’esito dell’operazione di trapianto sulla base di questi dati?

Subito dopo aver subito un trapianto di capelli, tutti tendono ad avere dubbi riguardo al successo dei risultati del trapianto di capelli stesso. È normale che la caduta dei capelli aumenti nel primo mese. Bisogna essere pazienti e seguire le istruzioni del proprio medico. È inoltre fondamentale visitare il medico regolarmente, condividendo con lui/lei gli sviluppi post operatori e gli effetti positivi riscontrati. È comunque impossibile valutare con certezza il risultato del trapianto di capelli prima che siano trascorsi dai 4 ai 6 dall’operazione.

 

Ho operato nell’esercito per un beve periodo di tempo a partire dall’Agosto del 2012. Da allora i miei capelli hanno iniziato ad assottigliarsi e a cadere, continuando così per i 5 mesi e mezzo successivi. Purtroppo non avevo la possibilità di seguire alcuna cura durante il servizio militare. Ho 26 anni e, attualmente, sto assumendo farmaci e sto usando prodotti spray per contrastare la caduta. Sebbene i progressi non siano eccezionali, quantomeno l’assottigliamento sembra essersi interrotto. Ho inoltre deciso di sottopormi a un trattamento PRP per la caduta dei capelli. Per quanto ancora dovrò continuare il trattamento anti caduta, e quando potrò finalmente riavere i miei capelli?

È probabile che l’assottigliamento e la caduta dei capelli siano da imputarsi alle modifiche nell’alimentazione, alla perdita di peso, alle improvvise variazioni del livello di stress e allo stile di vita sperimentato durante il servizio militare. Considerando che sono passati circa 2.5-3 mesi dal ritorno dal servizio, ritengo sia opportuno attendere ancora un po’ prima di valutare la situazione. Consiglio di tenere sotto controllo la condizione dei capelli nei mesi a venire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *